Olivia Sellerio Quintet

Vuciria

venerdì 20 aprile ore 21
Olivia Sellerio
voce
e con
Giancarlo Bianchetti
chitarre
Lino Costa
chitarre
Paolo Pellegrino
violoncello
Nicola Negrini
contrabbasso

Olivia Sellerio nasce e vive a Palermo, da anni divisa tra i libri e la musica. Cresce nell’amore per le storie e il piacere di condividerle che diventa mestiere, eredita “cuore di carta e sangue d’inchiostro”, e sono questo battito, questo respiro, a muovere per primi la sua voce, il desiderio di farsi tramite di un racconto, testimone di canzoni che racconto sono due volte, di musica e parole. Un cammino partito in Sicilia che presto travalica i confini con nuovi incontri dirompenti; il suo lavoro di oggi è un mosaico che si compone di interpretazioni di riconoscibile impronta jazz e melos siciliano, vocalità mediterranee e africane, latinoamericane e neolatine, un’opera di ricerca e sintesi che accorda linguaggi e generi musicali di mondi diversi. Nel live Olivia si muove fra le strade di Violeta a Santiago, per le vie di Cesária a Mindelo, tra i vicoli della sua Palermo, o sfiora Parigi, tocca l’Africa e l’America, e lascia che antiche arie con volti nuovi raccontino struggenti storie d’amore, di spartenza, di sopravvivenza, denuncia, protesta, e di giorni di festa. Tutto è legato dalle corde della sua voce magnetica, scura, viscerale, una voce matrioska che ne contiene tante, un bouquet di voci, una mescolanza, una Vucirìa appunto.
Top